feticista-dei-piedi
3+

Feticisti del piede | Come lo si diventa?

Dimentica per un attimo tutte le assurdità che senti in giro, tra cui i luoghi comuni sul feticismo e prova a guardare dentro di te; di feticisti che ti assomigliano ce ne sono proprio tanti e sono sparsi in tutto il mondo, ecco il perché esiste questo sito web, per mettervi in contatto ogni giorno, con la convinzione di poter trovare un qualcuno che come te, condivide le stesse passioni.

I feticisti del piede a volte si sentono emarginati e questo non è affatto un elemento che possa farci sorridere, in altri casi si pensa che questo aspetto della sessualità vada a rappresentare una malattia, un disturbo vero e proprio; a queste persone io stessa dico di aprire gli occhi, mi piacerebbe tanto fargli conoscere persone a me care, che vivono in armonia, senza distruggere la vita degli altri, ma inseguendo una passione irrefrenabile come il feticismo dei piedi.

Con questo articolo ho deciso di farti conoscere qualche altra sfaccettatura del feticismo e di rispondere ad una domanda che in tanti si pongono, la stessa che più volte è stata fatta anche a me, vale a dire … feticisti del piede come lo si diventa?


Come ti ho abituato ormai da tempo, voglio portare alla luce una mia esperienza personale, in questo modo spero di avvicinarmi a tutti voi, ma al tempo stesso vorrei catturare l’attenzione di persone come me, le quali leggendo le mie parole e le mie storie, in un certo senso ci si ritrovano.

Anch’io condivido come te questa passione irrefrenabile, ebbene si, appartengo al sempre più folto gruppo di feticisti, ma al contrario di tante persone, il mio cammino vero e proprio è iniziato qualche anno fa e da quel momento ho deciso di attraversare un processo evolutivo, senza nascondermi da nessuno. I primi a conoscere questa novità sono stati i miei amici, inutile dirti che esternando i miei pensieri, senza filtri, ho perso tante persone che reputavo care, ma al tempo stesso, la solitudine mi ha spinta a rafforzarmi e pensare a cosa realmente riuscisse ad accendere la mia passione. Per circa un anno mi reputavo una feticista dei piedi femminili, ne ero proprio ossessionata, al punto che per tamponare la mia voglia, passavo ore ed ore al PC, con il solo scopo di ammirare una parte così sensuale ed unica.

Con il passare del tempo sono cambiati anche i gusti, io amo dire a me stessa di aver attraversato un processo evolutivo, che mi ha portato ad acquisire nuove conoscenze, non solo di me stessa e delle mie voglie più profonde, ma anche degli altri; ho iniziato ad esprimere la mia sessualità anche con la sottomissione, tanto che mi guadagnai l’appellativo di Mistress, un ruolo perfetto per me!

Ecco dunque che posso dire, almeno nel mio caso, con fermezza, che il feticismo ha un significato particolare, non si parla certo di una malattia o di un qualcosa che arriva da un giorno all’altro; dietro questo aspetto della sessualità umana, c’è un vero e proprio percorso di crescita, che pian piano ci porterà ad essere consapevoli di un qualcosa che ci rende liberi e dona grande appagamento.


Feticisti del piede e forme di sottomissione


feticisti-dei-piedi-sottomissione


  • Feticismo e sottomissione: in alcuni soggetti, questa particolare attrazione per i piedi e strettamente collegata alla sottomissione; bisogna pensare che già in antichità, l’adorazione dei piedi era sinonimo di umiliazione ed era prettamente compito degli schiavi se parliamo dell’Antica Roma. E’ ovvio che al giorno d’oggi, i feticisti del piede sono spinti da altre motivazioni ed una di queste è che il piede non rappresenta l’aspetto principale del massimo eccitamento, ma un elemento indispensabile se unito ad altre zone erogene.

  • Il Feticista precoce: esistono alcuni soggetti che si sono avvicinati al feticismo in modo del tutto naturale, ma precoce, basti pensare che i primi segni erano ben visibili già in età infantile, a fronte di alcuni comportamenti degni di nota. Tra gli elementi chiave, ad esempio vi è un gran bisogno, già in tenera età, di succhiare il pollice della mano alla sola vista di piedi femminili scoperti, ma non solo, perché essi cercano con insistenza il contatto di piedi in famiglia, paragonandoli quasi a dei giochi, praticando solletico e carezze, che crescendo diventano una necessità e forte motivo di eccitazione.

Amare i piedi è un qualcosa di unico e tremendamente normale per noi


NEL TUO CASO QUANDO E COME TI SEI SCOPERTO FETICISTA ?


Siamo giunti anche oggi alla conclusione di questo articolo, abbiamo affrontato un argomento molto importante, che i feticisti del piede troveranno sicuramente interessante, ma ora perché non ci parli della tua esperienza personale? Il nostro è il primo social sul feticismo in Italia e si fonda sulla condivisione, di idee, così come anche di storie, che rappresentano i punti chiave per emergere; aspettiamo un tuo commento e se l’articolo è stato di tuo gradimento ti invitiamo a condividerlo!


Entra a far parte di Feticismo.org, il primo social italiano, dedicato totalmente al Feticismo!



iscriviti-social-feticismo-feticista


  • Che te ne pare di questo articolo, sono state scritte cose utili? [kkstarratings]


14 Commenti:

  1. Piepu

    14/10/2016 in 3:53 pm

    Faccio parte della categoria dei feticisti “precoci” visto che, sin da bambino, ho avuto l’istinto di essere attratto dai piedi femminili, del resto ho 2 sorelle più grandi (di 10 e 7 anni) e una più piccola di 16 mesi, quindi circondato da donne ho coltivato questo istinto dentro casa. a 4/5 anni mi mettevo sotto la scrivania delle mie sorelle, mentre studiavano, e odoravo loro i piedi facendo finta di essere prigioniero. Alcune volte mi lasciavano fare, altre mi sgridavano e cacciavano, dopodichè ho iniziato ad odorare le loro scarpe, calze, pantofole…. Stesso discorso con alcune zie e cugine. Ho sempre legato la passione per i piedi alla sottomissione, fantasticando su punizioni e torture basate sull’annusare e leccare piedi ed è anche per questo che ho sviluppato col tempo la passione anche per il bdsm. Non ho molte esperienze sia come feticista che come bdmser, e questo è un po’ il mio cruccio, comunque spero di conoscere qui gente con cui poter parlare di questa passione…

    0
    • Team Feticismo

      15/10/2016 in 7:22 am

      Ciao Piepu

      La tua è senza dubbio una bella testimonianza, nel tuo caso sembra che la sottomissione
      sia senza dubbio l’aspetto più importante, ma i piedini non devono mai mancare!

      Avrai sicuramente modo di parlare di tutte le tue passioni,
      sulla nostra piattaforma sono presenti persone che come te amano
      senza limiti il mondo del Feticismo.

      Ti auguriamo una splendida permanenza!

      Per eventuali domande contattaci via email: [email protected]

      Il Team di Feticismo.org – Il primo social in Italia sul Feticismo!

      —————————————————-

      Ricordati di seguirci anche sui social, mi raccomando!

      Facebook
      Twitter
      Google+

      0
  2. Bruno

    03/01/2017 in 6:55 am

    Marina ti amo :-* :-* :-*

    2+
    • Marina

      15/01/2017 in 10:31 am

      Bruno ma come sei focoso! 🙂

      0
  3. Bruno

    03/01/2017 in 7:07 am

    I piedi delle donne mi fanno impazzire, sia nudi, sia nei collant, sia con scarpe esagerate tipo gli zoccoli e le zeppe, adoro sia i piedi piccoli e tozzi e cicciotti sia quelli lunghi e affusolati, mi piacciono moltissimo senza smalto o con lo smalto soprattutto nero o bianco, mi fate morire, vi bacerei e leccherei i piedi, me li mangerei, mi farei toccare dai vostri piedi piano per giocare e poi passerei a baciarvi nelle altre zone per fare l’ amore.
    Mi fanno impazzire le donne che si accucciano in posizioni da cui mettono in risalto le piante e i talloni, mi fanno impazzire i polpastrelli morbidi e lucidi e cicciottelli delle dita dei vostri piedi, aggiungete tutte queste cose alle cose che tradizionalmente ci fanno impazzire della donna e capirete quanto vi amo, e abbiamo solo parlato di doti fisiche finora, pensa poi quando ci aggiungi anche lo sguardo e la personalità. Siete creature stupende e tu Marina dalla foto sei veramente affascinante e bellissima e sei intelligentissima con quello che scrivi, mi fai impazzire

    2+
    • Marina

      15/01/2017 in 10:34 am

      Bruno è bello leggere quel che pensi, ovviamente la cosa a mio modesto parere vale sia per uomini che per donne, bisogna sempre guardare una persona nella sua totalità, è senza dubbio il modo migliore per creare dei rapporti duraturi o comunque piacevoli. Grazie per i complimenti sugli articoli è bello poter esprimere un proprio punto di vista ed i ragazzi del sito hanno deciso di premiarmi così, dandomi voce a volte.

      Un bacio e scrivimi se ti va!

      1+
  4. Marco

    11/03/2017 in 1:41 pm

    ciao a tutti,
    con il mio commento colgo l’occasione per presentarmi visto che sono fresco di iscrizione.
    Credo di essere amante del piede femminile da sempre. Si dice che si inizi sin da bambini…
    ho sempre avuto un rapporto sereno con la mia passione, l’ho sempre manifestata con tranquillita’ alle donne che ho frequentato e non ho mai ricevuto strane risposte, anzi il piu’ delle volte ho introdotto persone a questo piacere per lo piu’ sconosciuto. Continuo a viverlo con un sano approccio senza nascondermi e noto che con tatto e sensibilita’ si possono portare gli altri ad apprezzare questa maledettamente sensuale parte del corpo.
    Saluti… Marco

    2+
    • Team Feticismo

      02/04/2017 in 9:25 am

      Benvenuto Marco! Esattamente, ci vuole tatto e sensibilità come per ogni cosa, molti hanno purtroppo un approccio un po’ troppo animalesco. C’è bisogno di migliorare sotto questo punto di vista! Ci auguriamo tu possa trovarti bene sulla nostra piattaforma.

      0
  5. Giovan battista

    01/02/2018 in 11:37 am

    Ciao marina

    0
  6. Giovan battista

    23/02/2018 in 3:16 pm

    Marina volevo raccontati la mia storia voglio condividerla con te

    0
  7. Giovan battista

    24/02/2018 in 1:42 pm

    Marina adoro i tuoi piedi sei bellissima

    0
  8. Danilo Erreni

    19/12/2019 in 6:29 pm

    Innanzitutto complimenti a Feticismo.org,
    finalmente un portale tutto italiano dedicato a questo tema tanto vituperato quanto di fatto travisato.
    Se un portale come questo può aiutare tante persone e contribuire al dibattito su tematiche percepite di solito dal grande pubblico al limite del “borderline” allora sia il benvenuto.
    Per comprendere meglio tutto il background che sta alla base della fenomenologia feticista ho dedicato numerosi anni di confronto e studio,
    partendo da quella che è stata la mia personale esperienza educativa, formativa e di vita.
    Ho scoperto, con non poca sorpresa, che esistono tante forme e livelli di feticismo e ho compreso meglio anche la natura della mia personalità erotica-sessuale in relazione a suddetto fenomeno.
    Più che un feticista dei piedi femminili, dovrei ritenermi un retifista, ma ho sempre avvertito queste definizioni come inadatte a classificare la mia poliedrica personalità, e preferisco di solito definirmi più semplicemente come una comune persona, solare ed espansiva, interessata da una evidente “deformazione fetish”.
    Definizione della quale ho bene argomentato in un saggio digitale, intitolato “Profumo di zoccoli”, che ho pubblicato nell’ormai lontano 2011.
    Desidero quindi condividere con voi e con gli iscritti questa mia pubblicazione gratuita, che tratta del feticismo e retifismo inseriti negli scenari dell’erotismo e sessualità di genere fetish e BDSM.
    Il collegamento a questa risorsa potete trovarlo attraverso un qualunque motore di ricerca disponibile nel web.
    Mi auguro avremo presto valide occasioni di confronto su questi temi.
    Saluti cordiali allo staff di Feticismo.org e a tutti i suoi iscritti.
    Danilo Erreni (Doctor R.)

    1+
    • Team Feticismo

      17/01/2020 in 8:42 am

      Gentilissimo Danilo la ringraziamo per aver espresso il suo punto di vista,
      interessante è anche il suo studio e relativa pubblicazione alla quale
      daremo un’occhiata.

      Lo Staff di Feticismo.org

      0

Lascia un Commento


Accedi al tuo account Crea nuovo profilo

Your privacy is important to us and we will never rent or sell your information.

 
×
CREA ACCOUNT Hai già un account?

 
×
Hai dimenticato la tua Password?
×

Salite